Passa ai contenuti principali

F3A VINTAGE



Il Galaxy
Vintage...ovvero gli aeromodelli degli anni 60/70/80 e primi anni del 90 che, grazie alla disponibilità dei famosi progettisti e piloti dell'epoca e non, ma soprattuto grazie alla voglia di aggregare tutti gli appassionati del modellismo d’epoca a cura del promotore di categoria Cristiano Giustozzi, stanno rivivendo oggi sui campi di volo, una nuova giovinezza.

Il Kosmo
Un modo per ricordare queste vecchie glorie e anche per far conoscere, ai giovani modellisti di oggi, degli aeromodelli e una disciplina notevole, di quando si faceva acrobazia "balistica" con aeromodelli spinti da motori 2 tempi 10cc con
scarichi accordati e non.
I modellisti italiani sono stati tra i più famosi in questa categoria, e sfornarono modelli bellissimi e vincenti. Basta ricordare il Kosmo ed il Komet con cui volavano Benito Bertolani e Beppino Bertolozzi, pluricampioni di categoria, il Galaxy che sotto gli abili pollici di Ruggero Pasqualini fu protagonista di lanci memorabili ai Campionati Mondiali, il Remix di Mauro di Biaggio, ma anche modelli d’oltralpe come il Curare di Hanno Prettner, o il Blue Angel del giapponese Yoshioka... ma ce ne sono tantissimi altri e tutti bellissimi.

L'idea di riproporre questi modelli ha avuto un notevole successo e sta adunando sempre più amatori del genere. Addirittura alcuni modelli non più in produzione, grazie all'impegno di appassionati, sono tornati disponibili in limitati kit artigianali e molti aeromodellisti sono tornati ad apprezzare l’arte di costruire... come pure altri hanno scoperto il piacere, non solo di pilotare questi bolidi da acrobazia, quanto di cimentarsi nella vera realizzazione dalla a alla z di un modello tutto legno.


http://www.393wr.com/
Come dicevo prima il principale promotore di questa disciplina in Italia è l'amico Cristiano Giustozzi, che tramite il sito www.393wr.com da lui curato, ha riproposto il vintage modellistico e consultando le sue pagine internet in continua evoluzione, potrete trovare tantissime informazioni, piani costruttivi, storia dei modelli, depliants dell'epoca, interviste, articoli e aneddoti.
Ma non solo, giunto ormai alla già 5° edizione, in Italia si è svolto l'annuale Raduno Vintage in quel di Gualdo Cattaneo in Umbria, presso il Parco Acquarossa dove, come di consueto, hanno partecipato numerosi modellisti provenienti da tutta Italia, riuscendo a mettere per un fine settimana gomito a gomito nomi noti dell'epoca e non, in un atmosfera molto particolare e carica di amicizia.
Il Vintage poi non si è limitato solo ai modelli...ma anche ai radiocomandi, in molti al raduno sfoggiavano vecchi radiocomandi "aggiornati" in 2.4ghz... per cui c'è stata la possibilità di ammirare radio gloriose come le Olympic, Pro-line ecc ecc.
Complimenti all'amico Cristiano e a tutti coloro che hanno permesso il ritorno di questi favolosi modelli con un tour nazionale che ha visto il primo appuntamento stagionale in Primavera a Ghisalba (Bg), la seconda tappa a Gualdo Cattaneo (Pg) in Estate e per il terzo appuntamento ci vediamo tutti a Lucca  il 13 e 14 Settembre per il Meeting F3A Vintage. Sarebbe bello che qualche gruppo del Sud Italia aderisse all’iniziativa così da poter permettere anche alle regioni del mezzogiorno di aderire a questa splendida iniziativa.
il Komet 1
Vedo che mi son dilungato non poco, ma l'argomento merita .. e presto me ne occuperò nuovamente.

Vi lascio al video della 5°a edizione del Raduno F3A Vintage e ad alcune foto.. in una inoltre mi autoritraggo con un bellissimo Komet costruito 20 anni fa da mio padre e che presto rirprenderà a a volare dopo tanti anni di inattività.





Video della 5a edizione del Raduno F3A VINTAGE




bel video del volo di un Komet con fusoliera in fibra di Martina Massimo



Commenti

  1. Bravissimo, Ruggero Pasqualino sia come pilota che come costruttore di aereomodelli come il famoso Galway...con lui ho fatto il battesimo del volo nel 1983, su un aereo da turismo quattro postied è stato bellissimo...indimenticabile...sarà sempre un grande e lo saluto con ammirazione!!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Come installare il modulo 2.4 Ghz DHT della FrSky sulla Futaba 7C

Guida su come installare il modulo 2.4 Ghz DHT della FrSky sulla Futaba 7C eliminando completamente il modulo FM


ATTENZIONE! L’autore dell’articolo (e lo staff di Modellismo.me)  non si assume nessuna responsabilità in caso di danni alle vostre trasmittenti!
NB: Questa procedura è per chi non ha bisogno del collegamento Allievo/Maestro o per un eventuale collegamento al PC in quanto il modulo FM, che verrà completamente eliminato, ha al suo interno anche l’attacco per il collegamento esterno!
Iniziamo! Innanzitutto mi sembra evidente che per prima cosa sia necessario togliere la plastica posteriore della nostra 7C tramite le 4 viti apposite posizionate quasi ai bordi della stessa. Una volta tolto avremo d’avanti:
A questo punto tagliare tutti i cavi collegati al modulo FM mentre per l’antenna svitare le viti ai capi dei fili.

Dopo aver tolto il modulo FM e la relativa antenna sfilandola dall’alto siamo pronti per inserire lo switch a corredo con il modulo DHT. Noi possessori della 7C siamo fort…

Come realizzare un paracadute per aeromodellismo

Come realizzare un paracadute per aeromodellismo Testo e Foto di Giuseppe Cirillo 

Benvenuti in questa utile e semplice guida che vi spiegherà come progettare e costruire il vostro paracadute. Che voi vogliate costruire un paracadute da lancio oppure un paracadute balistico per interi aeromodelli poco importa, bisogna solo modificare alcuni aspetti di progetto che elencherò in seguito è il gioco è fatto,prima di passare alla progettazione vi augurobuon lavoro e felici atterraggi! 1° fase scelta della velatura e della sua grammatura. Di solito nel 90% dei casi la velatura e composta da materiale plastico,useremo proprio quest’ultimo per realizzare il nostro paracadute(il materiale lo recuperiamo dalle semplici buste per la spesa) la grammatura(densità della busta da spesa) da scegliere dipenderà dal carico che dovrà sopportare la vela quindi, paracadute piccolo(diametro <45 cm)-carico leggero-densità della busta leggera (in questo riutilizzeremo la plastica delle buste biodegradabili al …

MB-339 di Martinucci...come realizzarlo in Depron

Cari amici, oggi vi mostro, tramite delle semplici foto, com'è possibile realizzare un MB339 dai piani di Maurizio Martinucci, usando totalmente del Depron anzichè in Polistirene:
Come potete notare dalle foto, sicuramente più esaustive, nelle zone in cui bisognerà arrotondare la fusoliera...e di conseguenza..togliere più materiale, dovrete raddoppiare i bordi in Depron.
Per riferimento, usate le 3 ordinate che si vedono nel disegno..ma che nella versione originale in polistirene hanno solo scopo indicativo.
Anche i serbatoi alari sono in Depron, mentre gli alettoni e il profondità è in Balsa come per la versione originale.
Il progetto lo trovate quì:  http://www.mauriziomartinucci.com/mb339.php










Se poi invece volete realizzarlo in polistirene, come del resto nasce in origine, eccovi qualche immagine di modelli finiti:


quì invece vediamo l'esemplare personale del progettista Maurizio Martinucci